deportazia

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


i santons

andare per conoscere

C:\DEPORTAZIA WEBSITE\santons\IMG_2840.JPG
Error File Open Error

I Santons provenzali
La realizzazione di statuine del presepio ha inizia durante la Rivoluzione francese. Chiuse le chiese e abolite le messe di mezzanotte, furono le case private ad accogliere i personaggi della natività. È l'argilla della Provenza ora che ha sostituito i primi materiali utilizzati per la costruzione delle statuine come il legno, la cera, il cartone e la mollica di pane. È un lavoro artigianale compresa la colorazione e questo incide sul costo di acquisto anche di Santons di piccole dimensioni.
Nel piccolo comune di Vassieux en Vercors, nel Parco Naturale Regionale del Vercors è allestita una grande esposizione: Le petit monde des santons de provence.. sono più di 800 i Santons esposti in più di una trentina di ambientazioni. Una voce narrante, musiche e giochi di luci ci guidano lungo un percorso che si conclude con la notte santa.

Home Page | deportazione | resistenza | cittadinanza | 150° Unità d'Italia | andare per conoscere | Pescantina | archivio | Igm | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu